Perché Scegliere Pilates?

PERCHE’ SCEGLIERE PILATES?

esercizi di pilates in gruppo

Negli ultimi anni si è parlato molto del Pilates, spesso mi sono sentita chiedere a cosa serve questa desciplina, qual’è la differenza con le altre attività e perchè si è così diffuso. Da ex ballerina, mi sono avvicinata al Pilates più per curiosità che per vero interesse. Dopo qualche lezione però ho capito che, se l’avvessi praticato prima, sarei stata una ballerina molto più brava, forte e sicura.

Il Pilates coinvolge i grandi muscoli ma soprattutto rinforza la muscolatura profonda, responsabile della corretta postura e dell’allineamento della colonna vertebrale.

I miglioramenti (maggior tonicità muscolare, più resistenza fisica/mentale, riduzione delle tensioni muscolari e del mal di schiena) si notano sin dalle prime lezioni ed i benefici permangono sul lungo termine, non si perdono col tempo.

E’ questa la differenza con le altre discipline, ed il motivo del suo successo. Gli esercizi di Pilates, eseguiti secondo i principi su cui si fonda il metodo (respirazione, concentrazione, controllo, baricentro, fluidità del movimento, precisione), permettono di lavorare in profondità, di sentire i muscoli che si attivano, imparando a riconoscere i segnali che l’organismo ci invia, correggendo eventuali errori ed imparando “da soli” a modificare e controllare la postura.

Con questa tecnica si raggiunge una grande consapevolezza del proprio corpo, rendendo ogni gesto preciso e funzionale. Il Pilates, pur essendo una disciplina centenaria, è ancora all’avanguardia: Joseph Pilates ha avuto delle intuizioni che soprendono, ancora oggi, i migliori medici.